Cinque intensi giorni di incontri, laboratori e spettacoli teatrali per bambini e ragazzi. È Siciliainlibri, iniziativa promossa dalla scuola capofila “D. Alighieri” (Catania) e realizzata in rete con gli istituti scolastici “G. Parini” (Catania), e “L. Pirandello” (Carlentini). Il Festival Siciliainlibri inaugura un nuovo Polo Bibliotecario, finanziato con fondi del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo, Centro per il libro e la lettura, d’intesa col Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Da lunedì 18 a venerdì 22 novembre 2019 scrittori, giornalisti, scienziati, musicisti, writers, sportivi e attori, incontreranno i piccoli lettori per confrontarsi e riflettere su diverse tematiche, soprattutto la cultura della Sicilia, in ottemperanza alla Legge regionale di promozione della cultura siciliana. Ad inaugurare il Festival, il 18 mattina, nell’aula magna della Dante Alighieri, la D.S. Rita Donatella Alloro che dialogherà con i partner della Rete “Polo Bibliotecario Scuole”. Fra i molti altri ospiti sarà presente Lucia Scuderi, che con le sue illustrazioni trasforma le parole in colori e che ha generosamente donato l’immagine ufficiale del Festival.
A seguire una breve performance teatrale/musicale GLI INCONTRI DEL PICCOLO PRINCIPE: DAL LIBRO AL PALCOSCENICO, a cura degli alunni della “Dante Alighieri”, guidati dal Prof. Aldo Toscano, dai Docenti di Strumento Musicale e dall’attrice Manuela Ventura. Nelle altre giornate laboratori e spettacoli si svolgeranno nei locali della “D. Alighieri” (Bibliocenter, Atelier Creativo, Maker Art Space 3.0 e Aula Magna); nell’Auditorium, nella Sala Unicef e nei locali dei plessi della scuola “G. Parini” di Catania; e, a Carlentini, nella scuola “L. Pirandello” e nell’Auditorium dell’I.T.I.S. “Nervi”. Le librerie catanesi della rete (Cavallotto, Libò e Vicolo Stretto) ospiteranno altre interessanti iniziative per rendere alunni e cittadini protagonisti di eventi letterari, artistici, musicali.
 
Si ringraziano per la collaborazione:
  L' Assessore alla Pubblica Istruzione, Attività e Beni culturali,
     Pari opportunità e Grandi eventi del Comune di CT;
  Le librerie Cavallotto, Libò e Vicolo Stretto;
  I Dipartimenti di Scienze Umanistiche delle Università di Catania e Palermo;
  La Fondazione Verga;
  La Biblioteca DISUM;
  L’Accademia di Belle Arti;
  L’Alliance Française,
  L’IMM – CNR – CT, l’ITAE – CNR Messina
  il Catania Book Festival
  Naturasì
Direzione e organizzazione
SICILIAINLIBRI è un’iniziativa fortemente voluta dalla D.S. Prof.ssa Rita Donatella Alloro della Scuola “D. Alighieri” di Catania, istituto capofila del nuovo Polo bibliotecario, costituito con gli Istituti comprensivi “G. Parini” di Catania, D. S. Dott.ssa Carmela Trovato e “L. Pirandello” di Carlentini, D.S. Prof.ssa Fabrizia Ferrante. Organizzazione: Laura Curasi' (“D. Alighieri”) Segreteria organizzativa: Rosi Privitera (“D. Alighieri”), Silvia Emmi (“G. Parini”), Rita Battaglia (“L. Pirandello"). Rapporti con i media: Elena Brancati, Valentina Chisari, Antonio Fichera, Paola Iapichello, Barbara Nicotra. Sede centrale: Scuola secondaria di primo grado “D. Alighieri” Via Cagliari, 59 Catania.
 
  Istituto Comprensivo “G. Parini” Via Quasimodo, 3 – Catania
  Plesso “Albatros” Via della Scogliera
  Plesso “Le Ginestre” Via P. S. Pernet
  Istituto Comprensivo “L. Pirandello” Via Pietro Nenni – Carlentini
  Libreria Cavallotto Viale Jonio, 32
  Libreria Cavallotto Corso Sicilia, 91
  Livreria Libò Via Renato Imbriani, 183
  Libreria Vicolo Stretto Via Santa Filomena, 38
  Libreria Prampolini Via Vittorio Emanuele II, 33
  Palazzo della Cultura Via Vittorio Emanuele II, 121
  Cortile Platamone Via Landolina, 5

Le mattinate alla Dante saranno allietate da letture a tema a cura di

MANUELA VENTURA.





SCARICA IL PROGRAMMA                  IN PROGRAMMA ALLA DANTE